fbpx

COME MIglioraRE l'audio dei tuoi video

CURARE L’AUDIO DEI TUOI VIDEO E’ LA COSA PIU IMPORTANTE CHE DEVI FARE SE VUOI TRASMETTERE IN MODO CHIARO ED EFFICACE IL TUO MESSAGGIO.

Pensa un secondo ad un qualsiasi video in cui c’è qualcuno che spiega come fare qualcosa, o sta dando delle informazioni di valore su un argomento.

Se l’immagine è perfetta, ma l’audio non risulta pulito perchè magari è troppo basso, o la musica non è bilanciata e sovrasta la voce, oppure magari è disturbato da rumori di ambiente, inevitabilemente non riuscirai a seguire perfettamente quello che sta dicendo.

Il messaggio così importante che la persona che ha fatto il video voleva condividere probabilmente andrà perso.

Al contrario, un video che magari ha un’immagine non perfetta, ma il cui audio è chiaro e pulito potrà essere tranquillamente seguito, non a caso si stanno diffondendo sempre di piu Podcast e Audiolibri, prodotti digitali basati proprio solamente sull’audio.

In questo post voglio condividere con te delle informazioni importanti che ti permetteranno di migliorare molto la qualità audio dei tuoi video, alcuni tips&tricks che vedrai faranno la differenza.

Usa un microfono esterno

Smartphone e videocamere hanno tutte dei microfoni interni che registrano un audio decente se ti trovi in una situazione di totale silenzio, ma che risultano assolutamente poco performanti in un contesto anche appena appena rumoroso, catturando insieme alla voce anche tutti i rumori che hai intorno.

Questo perchè chiaramente non sono ottimizzati per permetterti di avere un suono della voce pulito e cristallino; per questo tipo di risultato devi inevitabilmente utilizzare un microfono esterno, dedicato alla cattura dell’audio.

Scegli il microfono giusto

Ci sono tantissimi modelli di microfono esterno tra cui scegliere, ma possiamo semplificare individuando 3 famiglie principali o tipologie di microfono, la cui scelta è determinata dal tipo di video che vuoi realizzare:

Microfono da tavolo / studio

Sono dei microfoni pensati per essere posizionati vicino alla postazione della persona che parla, catturano un audio molto pulito e potente e nella maggior parte dei casi si collegano direttamente tramite usb al computer per essere usati con i software più comuni.

 

Abitualmente sono utilizzati per streaming, dirette, webinar, podcast, videocall perchè permettono una registrazione della voce veramente bilanciata; il fatto che debbano essere posizionati vicino alla bocca non li rende la scelta migliore per i video, in quanto necessariamente saranno inclusi nell’inquadratura, ma sono perfette per esempio se vuoi realizzare dei video in voice over, ovvere se vuoi parlare sopra magari la registrazione dello schermo o delle slide.

 

Un modello che ti suggerisco è il  Rode NT-USB Mini,  progettato per offrire audio nitido e di qualità professionale, è il microfono perfetto per giocatori, podcaster, musicisti, streamer e creatori di contenuti che desiderano essere ascoltati con la massima qualità.

 

Ha una capsula condensatore di alta qualità che fornisce calore e presenza per un suono chiaro e professionale in tutte le applicazioni di registrazione. 

 

 L’uscita USB funziona perfettamente con computer o tablet, non è necessario alcun driver o software, basta collegarlo e premere per registrare.

Microfono direzionale / shotgun

Il secondo tipo di microfono è il microfono direzionale o shotgun, che ha la caratteristica forma a cilindro, ed è ottimo per interviste e video lezioni, raccogliendo il suono in modo direzionale.

 

E’ fondamentale che il microfono sia puntato nella direzione della persona che parla per poter catturare al meglio la voce.

 

Parlando dei microfoni shotgun, un limite di questo tipo di microfono è che se dietro la persona che parla è presente una fonte di rumore (per esempio una fontana, o una strada rumorosa) parte di quel rumore verrà comunque catturato dal microfono, quindi bisogna fare molta attenzione all’ambiente che abbiamo intorno quando giriamo.

 

Un ottimo modello non troppo costoso è il Rode VideoMic Rycote che è un Microfono direzionale a condensatore “mezzo fucile” da Utilizzare con videocamere digitali.

 

Il RØDE VideoMic fornisce un audio direzionale e pulito, registrando direttamente nella fotocamera senza bisogno di registratori esterni o altri dispositivi.

Microfono lavalier

Il terzo tipo di microfono che puoi utilizzare per le tue riprese è il microfono Lavalier, che è ottimo per le interviste, in quanto va posizionato vicino alla bocca della persona che parla e ne cattura perfettamente la voce.

 

Il microfono lavalier, è un piccolo microfono che va posizionato in modo strategico sugli abiti della persona che parla; di solito è fornito di un supporto a pinza che ne permette il corretto posizionamento al collo di una maglietta o sul bavero di una giacca.

 

E’ il microfono che stiamo utilizzando per questa ripresa, l’audio che senti è quello prodotto da questo piccolo microfono.

 

Senza arrivare a spendere cifre esagerate, la soluzione migliore attualmente sul mercato è quella offerta dal RØDE Wireless GO, un sistema di microfono wireless compatto che permette di girare in totale libertà.

 

Registra un audio di qualità con lo smartphone

Se stai pensando di realizzare i tuoi video con lo smartphone, per ottenere un buon audio, una possibilità interessante a livello creativo è quella di utilizzare delle cuffie truebluetooth come radio-microfono.

 

Cuffie come le Sony WF-1000XM3 o le Airpods sono fantastiche per registrare un buon audio se state facendo una diretta o se state girando un video con il vostro smartphone; sono cuffie molto belle e stilose quindi può essere una soluzione assolutamente accettabile anche a livello visivo.

 

Il vantaggio nell’utilizzare queste cuffie per i tuoi video è che puoi veramente ottenere un’audio di qualità, quasi al livello di un microfono lavalier, ma è fondamentale cercare di girare i tuoi video in una contesto non troppo rumoroso, altrimenti qualcosa del rumore potrebbe entrare nella registrazione.

 

Registra i tuoi video in un ambiente silenzioso

Non è una banalità, in quanto sopratutto se non disponi di mezzi professionali è fondamentale che quando registri i tuoi video cerchi di trovarti in un ambiente con poco rumore, cercando di isolarti il più possibili da eventuali rumori esterni.

 

Perchè è molto facile che una rumore esterno entri nella registrazione, ed è veramente difficile riuscire poi in post produzione a risolvere un problema di audio.

 

Se sei in un interno, chiudi tutte le finestre e le porte, spegni condizionatori o ventole, cerca di evitare rumori di sottofondo come persone che parlano o musica, il tutto per rendere più semplice la registrazione di un audio pulito.

Per ricapitolare è importante che scegli con cura il microfono esterno con cui fare le tue riprese, è questo un investimento che ti invito a fare perchè è l’unico modo per ottenere un audio di qualità.

 

Fai grande attenzione all’ambiente che hai intorno quando giri i tuoi video per assicurarti che il tuo messaggio arrivi forte e chiaro ai tuoi spettatori.

Raccontaci la tua esperienza, commenta e condividi questo articolo se ti è piaciuto.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su email

METTI IL TURBO AI TUOI VIDEO GRAZIE ALLO STARTER KIT di VIDEOCOACH™

Se il tuo obiettivo è quello di comunicare in modo efficace con il tuo pubblico grazie a video efficaci, questo è tutto ciò di cui hai bisogno per iniziare.

 

E puoi averlo completamente GRATIS!

 

Lascia la tua migliore e-mail ed accedi allo Starter Kit di Videocoach™, un’insieme di risorse incredibili per mettere il turbo ai tuoi contenuti video.

Lascia il tuo nome e la tua migliore email ed accedi gratis alle risorse dello STARTER KIT che ho preparato per te.

videocoach logo

Copyright 2020 © VIDEOCOACH™ è un marchio registrato da Riccardo Scrocca

Via Tullio Ascarelli, 00166 Roma | P.iva: 11979361000

Tutti i diritti sono riservati.